Psicologo a Firenze

Psicoterapeuta a Firenze Dott. Silvia Bertini

DSA (Disturbi specifici dell'apprendimento)

DSA (Disturbi specifici dell’apprendimento)

I DSA o Disturbi Specifici dell'Apprendimento sono dei disturbi del neurosviluppo che creano delle difficoltà della lettura, nella scrittura, nel calcolo e nell' ortografia.
Normalmente ci si accorge che un bambino è affetto da questi disturbi al momento della scolarizzazione, anche se alcuni segnali più precoci possono metterci in allerta anche in età pre-scolare.
I DSA comprendono
Dislessia
Disturbi nella capacità di lettura di un testo scritto, nella velocità di lettura e nella comprensione del testo. Non tutte queste difficoltà debbono necessariamente essere presenti contemporaneamente.
Disgrafia
Il bimbo scrive "male" (ha una brutta calligrafia, "pasticcia", buca il foglio etc.) perché c'è una difficoltà motoria
Disortografia
Il bambino sbaglia sia l'ortografia che la sintassi . Non c'è competenza in questi campi.
Discalculia
Il bambino non riesce ad operare con i numeri, a volte non comprende le differenze di quantità, ha difficoltà a compiere anche operazioni aritmetriche semplici. E' un disturbo specifico dell'abilità di numero e di calcolo.
Non si tratta di un disturbo intellettivo, il bambino ha, spesso, un QI superiore alla media, ma di una modalità di funzionamento delle reti neuronali coinvolte nella lettoscrittura diverso da chi non soffre di questo disturbo, Le componenti Ambientali o Psicologiche non sono causa del disturbo.

Approfondimenti DSA



© Maurizio Tiranti 2020